Quali sono le bevande da utilizzare per le nozze?

Quali sono le bevande da utilizzare per le nozze? Organizzare un matrimonio è un’attività che richiede fare molte decisioni e la cura per i dettagli. Dopo tutto, ogni scelta, non importa quanto piccolo, può fare un grande impatto sul bilancio e sul risultato finale della manifestazione.

Uno dei maggior impatto delle decisioni è la selezione di bevande per servire presso la reception. “La prima cosa è quello di definire ciò che è il profilo degli ospiti e il menu sarà servito. Per esempio, in alcuni matrimoni evangelici bevande alcoliche sono vietate “, ha detto Cris Paloni, proprietario di produzioni dinamici.

Un altro punto che potrebbe influenzare le bevande da servire è il tipo di partito stesso – tempo, luogo e anche la stagione. “Il tipo di bevanda è direttamente correlata al tempo dell’evento e il profilo del partito che si intende per: per esempio, un vino rosso più corposo, quasi fare bene a un matrimonio sulla spiaggia, nel pomeriggio”, spiega Vinicio Favale , gli eventi multipli.

Oltre alla sfida di scegliere i tipi giusti per compiacere gli ospiti e abbinare la scelta del menù e il profilo del partito, prende ancora cura di impostare la quantità. Mentre molti fornitori aiutano nel calcolo, avere un’idea di quanto si ha realmente bisogno è fondamentale per non passare i conti dopo – o in tasca, non il partito.

In tutto questo testo, troverete consigli su come organizzare la fornitura della bevanda del vostro matrimonio. Check it out!

Come si calcola la quantità ottimale di bevande?

Foto: Getty Images

 

E se manca bere? Questa è probabilmente la preoccupazione di molti spose e sposi. Dopo tutto, nessuno vuole avere a che fare con la fine delle bevande nel mezzo della celebrazione. Tuttavia, c’è ancora la possibilità di acquistare bevande più del necessario e finire con un danno considerevole e un sacco di bottiglie intatte.

Quando si effettua il calcolo, è essenziale avere a disposizione il numero di ospiti attesi alla manifestazione. Tuttavia, che l’importo è corretto, si deve anche tener conto della durata del festival e la varietà di tipi di bevande che verranno serviti.

Un altro punto che può pesare sulla decisione finale è quello di pensare nel profilo dei vostri ospiti, se bevono troppo, che la maggior parte della fascia di età (è comune per i giovani a consumare più bevande) se bevono alcolici o no. Se un tipo di bevanda è un grande successo tra i loro amici e familiari, potrebbe essere una buona idea per estrapolare l’importo calcolato; E se una gran parte degli ospiti non consumare alcol, è possibile acquistare meno del calcolo, per esempio.

Scopri come calcolare la quantità di diversi tipi di bevande, considerando il numero di ospiti e considerando un consumo medio:

  • Champagne o spumante: 1 bottiglia per ogni tre persone;
  • Vino rosso: 1 bottiglia per ogni 10 ospiti;
  • Birra: 1,5 lattine per ogni ospite;
  • Vodka e whisky: 1 bottiglia per ogni 10 ospiti;
  • Bibita analcolica: 1 bottiglia per ogni ospite;
  • Acqua: 1.5 bottiglie per ogni ospite;
  • Energia: 1 lattina per ogni 3 persone.

Spedizione vale la pena?

Foto: Getty Images

 

Una buona opzione per coloro che non vogliono correre rischi con la quantità è di assumere un servizio speditore. “E ‘un modo per risparmiare, e non perdere. E quando dico fare niente di male, non commettere errori o di più o di meno, evitando sprechi o eseguire per mancanza “indica Vinicio Favale, che raccomanda l’assegnazione soprattutto per i vini e spumanti.

Il sistema di deposito, il contraente fornisce una serie di bevande e offre la possibilità di tornare quelli che sono inutilizzati. Il modo in cui questo viene concordato dipende contratto della società, in modo da essere sicuri di controllare quali sono le regole minime di consumo e la portata di quanto possono essere restituiti.

Così, gli sposi possono permettersi solo ciò che viene effettivamente consumato e non sono colto di sorpresa se gli ospiti consumano più o meno di quanto si immagini. “In questo formato è possibile prendere più di quanto suggerito bevanda ideale per evitare di perdere in caso di consumo superiore alla media”, dice Vinicio.

La scelta di bevande

Foto: Getty Images

 

Come nel calcolo della quantità, la selezione dei tipi di bevande da servire deve essere basata sul profilo dei loro ospiti. Un altro punto importante è piatti scelti al menu. Così, oltre a chiedere che cosa gli ospiti piace bere, è indispensabile conciliare questi gusti con ciò che si adatta alle scelte alimentari.

Per una maggiore sicurezza, una buona alternativa è di investire in un buon mix di diversi tipi. “La verità è che la varietà è ciò che è stato più ricercato di oggi. Una bevanda non elimina l’altra, la diversità è ciò che meglio si adattano un evento che accoglie persone di diversi stili e gusti “, dice Vinicio.

Scopri suggerimenti per la scelta dei migliori tipi di bevande per il vostro partito:

1. Acqua

L’acqua è una bevanda di base, dal momento che tutti gli ospiti possono consumare – sia durante la cena, sulla pista da ballo. Se il matrimonio è sulla spiaggia, all’aperto o in giornate molto calde, vale la pena di investire in una maggiore quantità di acqua, in quanto la necessità di idratazione sarà più alto.

2. Le bevande analcoliche

La cosa principale a cui pensare quando si sceglie bibite per il vostro partito è il profilo degli ospiti. In Evangelici matrimoni che servono bevande alcoliche, per esempio, il consumo di sodio è molto più alta. Se il partito ha molti bambini, questo può anche essere un elevato consumo.

Al momento dell’acquisto, sempre optare per le bottiglie. “In generale, come la quantità di persone è grande lattine sono finanziariamente impraticabile. La bottiglia tende ad essere l’opzione migliore “, consiglia Chris Paloni.

3. Succhi

I succhi sono grandi scelte di bevande analcoliche al partito e il principio per calcolare l’importo può essere lo stesso refrigerante. Se si desidera che la convenienza alla manifestazione, è meglio stabilire i sapori e acquistare il succo pronti a far festa. Al momento di servire, è possibile scegliere di dosata da vasetti come occhiali.

4. Energia

In generale, il più alto consumo di energia è fatto da coloro che consumano il whisky o vodka. In questo caso, è meglio investire in lattine di bottiglie, servirli con le dosi di bevande alcoliche.

5. Beers

Pertanto, come nel caso delle bevande analcoliche, è più economico comprare birra in bottiglie di lattine. “Oggi è in piena espansione servire bottiglie di birra a collo lungo, dritto al bar o con i camerieri che servono la bottiglia nel bicchiere”, spiega Vinicio Favale.

In parti più informali, questa è una bevanda che può essere consumato, specialmente se servito a volontà. Se il vostro ricevimento è più formale e non si vuole aprire birra mano, un buon consiglio è quello di scegliere marche che offrono bevande artigianali, che danno un tocco sofisticato alla manifestazione.

6. Vino

La scelta del vino è direttamente correlata ai piatti disponibili nel menu. Rosso o bianco, secco o dolce: tutto dipenderà se la scelta della bevanda si armonizza con la scelta del piatto. I vini possono essere serviti in bottiglia e di solito solo durante la cena.

7. spumante o champagne

La bevanda frizzante visto come una festa, sono già matrimoni tradizionali e può essere servita durante tutto l’evento in fiale o bottiglie. Se volete un tocco più speciale nel partito, il momento del brindisi può essere fatta con uno champagne o frizzante altro rispetto a quanto previsto in generale.

8. distillati

Spiriti, come la vodka e whisky, possono essere serviti in dosi per gli ospiti, con una scelta di energia e di ghiaccio a parte. Qui, è possibile decidere se il consumo sarà limitato al bar o le dosi può essere servita ai tavoli tutto l’evento.

9. Liquori

“Il più comune è di essere servito al tavolo della colazione con pasticcini, la metà alla fine della manifestazione,” Punti Cris. Il tavolino con liquori è un differenziale in caso. Come è un appello al partito in ritardo, è possibile che la quantità di ospiti presenti è ancora molto basso. Così, si può investire in un paio di bottiglie – se si varia il tipo di liquore, uno di ogni tipo dovrebbe essere sufficiente a soddisfare la domanda.

10. rubinetti e cocktail

Se l’idea è quella di creare una barra a parte, questo è il posto giusto per offrire ai rubinetti ospiti, cocktail, caipirinha e altre bevande alcoliche. Come sono serviti solo a coloro che chiedono, l’importo non dovrebbe essere così alto.

Per avere il controllo di quello che ti serve e lasciare l’evento con il tuo volto, selezionare i tipi di bevande che verranno serviti. Una bella idea per chi vuole fare qualcosa di diverso in questa parte e la sorpresa gli ospiti è quello di nominare le bevande in base alla personalità della coppia.

15 opzioni scintillanti per sostituire lo champagne

Il prezzo di champagne è di solito salato: con figure di tre cifre per bottiglia, la bevanda può pesare in bilancio per un evento di medie o grandi dimensioni. Così, optare per spumanti è una buona soluzione per sostituire lo champagne e risparmiare sulle finanze.

Per questo, vale la pena controllare le marche nazionali, si può ottenere di più in considerazione che ha importato le bevande. “Si può anche fare escursioni per acquistare bevande importate duty free e restate sintonizzati per le bevande promozioni nei mercati e atacadões”, ricorda Chris Paloni.

Il check-in nostra galleria alcune opzioni spumanti e frizzanti in negozi ONLINE  per sostituire lo champagne nel suo partito:

 

 

 

Quali sono le bevande da utilizzare per le nozze?ultima modifica: 2015-11-11T18:23:05+01:00da ilmiotaffy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento